Mattia Bianucci Trainer: FInalmente una GARA: Acqui Terme Cross Country

Aiutami a far crescere il sito con una piccola donazione. Grazie! ;)


"AIUTAMI A FAR CRESCERE IL SITO CON UNA PICCOLA DONAZIONE. GRAZIE! ;)"

sabato 31 marzo 2018

FInalmente una GARA: Acqui Terme Cross Country

Buon sabato a tutti!

Il  videocommento a caldo dopo due piatti di pasta :D


L'ultima mia partecipazione ad una gara risale, se la memoria non mi inganna, all'11 febbraio scorso, data che coincideva col Cross del Laghetto di Castellazzo Bormida; dopodichè, a causa di persistenti condizioni meteo impietose e balle varie, c'è stata una serie di clamorosi slittamenti.... fino a ieri sera.

Il Cross Fontana d'Orto, di fatto, è stata una delle prime, se non la prima - gara serale di stagione, dal tipico chilometraggio tra i 5 e i 6 km totali, nella fattispecie 5,4, che solitamente mi piace inserire al posto di allenamenti di corto veloce o prove a tempo.. perciò, presa la palla al balzo... Let's Go!

Meeting Point all'impianto polisportivo Mombarone, giungo sul posto con un anticipo piuttosto imbarazzante 👶.. ma una mossa che risulta quasi sempre vincente in ottica "parcheggi disponibili", e anche ieri non è stata un'eccezione. Location pittoresca, con un bel panorama collinare a fare da cornice a questo centro-palestra multisportivo... della serie: varcato l'uscio sei già in campagna 😂, infatti solo una strada si interpone tra il ginnasio e...

...l'ampio campo ondulato, teatro delle "ostilità campestri". La prima parola che mi esce di getto per descrivere il profilo del percorso? Un'ONDA.... dal moto regolare e dolce e con una qualità del fondo erboso davvero buona, a garanzia di un ottimo grip per gli atleti in gara. Gli appoggi risultavano morbidi il giusto, ma senza rischio di andare ad appesantire le cosce e molti tratti permettevano di smaltire alla grande e di potenza le salitine piazzate qua e là nella pancia del circuito. Spettacolari, anzi permettetemi il termine, una vera figata, gli ultimi 800m a rotta di collo costeggiando la strada e giù "gas a martello" fino al tavolo dei giudici!

Per foto, classifiche e altri punti di vista sulla gara
visitate www.atleticanovese.it
Una campestre davvero spassosa e ben equilibrata da Pier Marco Gallo, che ha avuto non poche gatte da pelare nel lavoro di "progettazione e segnaletica" sul campo, considerato il forte vento presente nella giornata di ieri. Nel post gara un pensiero mi è balenato per la testa: come sarebbe stato questo cross, se l'avessimo corso in pieno inverno con tutti i suoi tratti tipici?? Apriti cielo!! 😅  Dal mio punto di vista e gusti personali, e in base anche alle altre campestri disputate (in provincia), dico che sarebbe il miglior cross delle nostre zone, in quanto presenta tutti gli ingredienti necessari: piano, salite, discese, curve varie.... aggiungiamoci qualche ostacolo e la fangazza pesante e avremmo davvero un livello TOP! Dai Pier Marco, prossimo anno a gennaio! 😏

Concludo quarto assoluto e primo nella mia categoria, con tutto ciò che mi serviva sapere sul mio stato di forma attuale e sulla bontà della strada intrapresa. Ora avanti così, cercando di venire sempre più su di condizione 👆. Il post gara? Due bei piattazzi di ottima pasta al sugo di pomodoro non me li ha tolti nessuno! Sembrava di essere già in piena estate, e invece è appena primavera! Che di fatto deve ancora iniziare... Purtroppo, ahimè, ieri mi sono dimenticato a casa la mia porzione di frutta abituale: la banana che chiude tutte le trasferte podistiche; poco male, tipo alle 22:30 ho rimediato con ancora un secondo di insalata mista e macedonia... in stile tarda cena spagnola ✌✌

E per oggi vi saluto, augurandovi una BUONA PASQUA, buoni allenamenti e buone gare. In ogni caso, non esagerate!

A PRESTO! 


Nessun commento: