Mattia Bianucci Trainer: 10 km della Fraschetta AL - 6^ prova di CorriPiemonte

Aiutami a far crescere il sito con una piccola donazione. Grazie! ;)


"AIUTAMI A FAR CRESCERE IL SITO CON UNA PICCOLA DONAZIONE. GRAZIE! ;)"

domenica 6 maggio 2018

10 km della Fraschetta AL - 6^ prova di CorriPiemonte

Buona domenica cari amici podisti!

Podio 1
Stamattina la settimana di allenamento ha avuto il suo culmine, come preannunciato nell'aggiornamento precedente, con la 6^ prova di CorriPiemonte abbinata alla 10 km della Fraschetta di Spinetta Marengo.
Si giocava praticamente in casa, sia per me che vivo a 2 km di tangenziale dal percorso di gara sia per l'Atletica Novese, la mia squadra di appartenenzaz, che sta accumulando fior fior di punti nel campionato regionale grazie alla massiccia presenza di atleti biancocelesti ai nastri di partenza.

Un plauso va fatto al preciso lavoro del G.P. Solvay nell'offrire agli atleti un evento di alta qualità organizzativo/logistica. Tutti i tasselli essenziali erano al loro posto e molto ben funzionanti; evidenti gli sforzi per fare in modo che questa gara fosse un'esperienza da ricordare, non solo per gli atleti locali ma anche e soprattutto per i "visitatori", oggi molto numerosi - i dati registrati, infatti, ci informano di ben 349 atleti al via... niente male affatto!

Questa gara non si prefigge come obiettivo principale quello di regalare panorami strepitosi, no, qui si viene per andare forte e mettersi alla prova sui 10K... con sé stessi, con l'avversario, con il crono - poco importa, su questo tipo di circuito bisogna essere allenati a spalancare al meglio il gas a martello, come dice il simpatico Guido Meda nelle sue telecronache MotoGP.

Podio 2 regionale + medaglia
Essenzialmente solo questo bisogna fare, al fine di testare la bontà del proprio allenamento, in particolare se il microciclo settimanale, sia stato ben bilanciato ed equilibrato nel dosaggio dei vari "ingredienti". Sintetizzando, la 10 km della Fraschetta è una gara da tempo, che regala lunghi e piatti rettilinei su cui darci dentro al meglio per provare a fare il personale. Punto. Persino la "mappa di gara" a colpo d'occhio ricorda un vero e proprio circuito da Formula 1.

La mia gara? Negli ultimi mesi mi sto presentando ai nastri di partenza con la "sicurezza" di essere "coperto" da un solido programma di allenamento mirato alla distanza su cui decido di impegnarmi in gara di volta in volta, indi per cui potrete ben intuire che tale programma sia in costante mutamento. Nulla è dato al caso e mi guardo ben bene dal fare cazzate atletiche come gareggiare tre o quattro volte nella stessa settimana... e questo, oltre a consentirmi di arrivare fresco agli eventi che seleziono, mi permette anche di bilanciare come si deve i carichi di lavoro. Ma in fin dei conti sono nella posizione di non dover dare conto a nessuno, essendo l'allenatore di me stesso! :D :D

Perciò la mia settimana di avvicinamento è stata calibrata sulla distanza di 10km. Il ritmo testato in allenamento, soprattutto nelle prove a tempo di simulazione, non ho fatto altro che trasferirlo in gara, regolare, rilassato, sul mio binario fino in fondo. Concludo la gara col tempo di 35':59'' come leggo sul display del mio cronometro, davvero soddisfatto per aver corso in estrema scioltezza e facilità. Alla fine dei giochi sarò premiato per la seconda posizione di categoria in gara, e terza posizione di categoria, con tanto di medaglia, nel campionato regionale di specialità.

Con Karin Angotti del G.P Garlaschese
Ora mi direte: e oggi non ci fai un pistolotto sul caldo e bla bla bla?? Beh, in effetti non è che fosse proprio come correre nella primavera di Helsinki XD, ma come affermato dal buon Silvano Repetto della Delta Spedizioni in fase di riscaldamento: "In fondo, per 35 minuti anche se fa caldo, che vuoi che sia!" Vero! E infatti è stato sufficiente rovesciarsi un bicchiere d'acqua in testa al quinto chilometro e poi via... tutto liscio e regolare!

Per concludere, è stata un bella gara da tutti i punti di vista! Da amante della musica quale sono, faccio i complimenti al DJ per l'ottima selezione musicale Classic Rock prima della partenza, e dopo, in fase di ristoro e premiazioni, Eurodance anni '90 con la cassa che ti entra dentro... sono piccole chicche che ho apprezzato molto! E ancora, un BRAVO allo speaker che ci ha messo entusiasmo ed energia memorabili!

BUONA DOMENICA E A PRESTO! 
Per altri contributi dalla gara vi invito a visitare ATLETICA NOVESE





Nessun commento: